XIV Reparto Mobile Senigallia – Servizi fuori sede: Manduria e dintorni

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

L’esodo migratorio in atto dal Nord Africa è un emergenza nazionale che vede, come sempre in prima linea la Polizia di Stato, che paga per prima le carenze e i ritardi organizzativi, di chi è deputato a prevedere per poi provvedere a gestire le criticità.

In questo contesto s’innesta l’anabasi di una squadra di colleghi del Reparto che da Manduria è stata inviata a Campobasso, per gestire i profughi inviati in questa città.

Come quasi sempre accade in queste situazioni, invece di affrancare i profughi dal loro triste status, si riesce quasi sempre a far diventare profughi i nostri colleghi.

Gli alloggi proposti erano indecorosi e per questo che siamo intervenuti a livello nazionale, tramite il nostro Segretario Generale, per cercare una soluzione al problema.

La soluzione adottata dall’Amministrazione è stata, sotto un certo punto di vista, sconcertante. Infatti i colleghi l’indomani sono stati fatti rientrare al Reparto, ma sul tappeto rimangono alcune legittime riflessioni:

  • La prima è che la protesta era giusta, altrimenti se i locali avevano i requisiti previsti era normale confermare, da parte dell’Amministrazione, la propria decisione di far alloggiare in quel contesto il Reparto;
  • La seconda è che i rinforzi non servivano, visto che l’indomani sono stati congedati.

Naturalmente, non vogliamo pensare che l’aver lasciato libero il Reparto sia dovuto ad una reazione di tipo emotivo o addirittura di speculazione organizzativa fatta a danno di altro personale.

Abbiamo saputo che il Comandante del XIV Reparto, sull’episodio, ha ritenuto opportuno riunire, l’indomani, tutto il personale in servizio.

Su questo fatto e sui contenuti dell’incontro ci asteniamo da qualsiasi commento, comprendendo benissimo che nell’immediatezza delle situazioni non sempre le nostre azioni o parole sono pesate e vagliate attraverso il bilancino.

Una cosa ci teniamo a sottolineare, che l’Onore di un gruppo, non passa mai attraverso la negazione di quello individuale, perché altrimenti cesserebbe di essere un valore positivo e sarebbe tutta un'altra cosa.


Condividi
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un Commento

È possibile utilizzare these tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>