Viabilità

TURNI POLSTRADA – Nuovo confronto con il Dirigente della Sezione

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

In data di ieri, il SIULP si è nuovamente confrontato con il Dirigente della Sezione Polstrada, dott. Santone, sulla riorganizzazione delle pattuglie di Ancona e dei relativi Distaccamenti.

La necessità di dar voce ad alcune richieste dei colleghi ha reso indispensabile questo incontro, soprattutto dopo le segnalazioni emerse dall’assemblea effettuata presso il Distaccamento di Senigallia.

Nel merito questa O.S. ha chiesto di poter ruotare il personale all’interno delle squadre, rendendo più “flessibile” la composizione delle stesse, in modo da agevolare le esigenze personali e familiari dei colleghi nella gestione dei turni.

Il dott. Santone, condividendo la segnalazione, in un clima di piena collaborazione, chiariva che questa elasticità da Lui condivisa coincide anche con quanto suggerito da alcune indicazioni Ministeriali.

Per tali motivi, non sembrano esserci motivi ostativi affinché la “rotazione” del personale all’interno delle squadre possa avvenire, secondo le esigenze ed a richiesta del collega, anche su base settimanale.

Il confronto è proseguito anche su altri argomenti tra cui quello relativo all’impiego delle pattuglie con il dispositivo “Top Crash”.

Il SIULP è convinto che la collaborazione con l’Amministrazione sia un passo fondamentale per migliorare sia l’efficienza del servizio ma soprattutto il benessere dei colleghi.

Invitiamo tutti i colleghi a continuare, in maniera propositiva e costruttiva, nel segnalare le questioni.


Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Allegati:

TURNI POLSTRADA - Nuovo confronto con il Dirigente della Sezione
Titolo: TURNI POLSTRADA - Nuovo confronto con il Dirigente della Sezione
Descrizione: COMUNICATO
Dimensione: 201 KB

Lascia un Commento

È possibile utilizzare these tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>