Stabilimenti della P. di S. Senigallia

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.
  IRONIZZIAMO, ALTRIMENTI POTREMMO…

(Ironia, satira, iperboli e paradossi, modellati su fatti realmente accaduti)


GIRO DI VITE AL CORPO DI GUARDIA: Vetri sporchi, strisce pedonali antistanti la caserma sbiadite, ragnatele agli angoli troppo grandi e via dicendo, così non si può andare avanti.

Che dire! Vi sono situazioni talmente chiare che aggiungere parole è quasi inutile. In una struttura che doveva palleggiarsi il primato con l’FBI, di centro mondiale per la ricostruzione della scena del crimine; in una struttura che raggiungerà la piena autosufficienza energetica nel prossimo triennio; parlare di dignità delle persone diventa una questione di secondaria importanza. Anzi è chiaro che sull’altare dell’efficienza e del raggiungimento degli obiettivi strategici, sono valori che val bene sacrificare.

Per questo la seguente circolare, ci appare oltreché necessaria, rispondente alla necessità di una moderna Amministrazione.

 

350/A/2133

Roma, 2 marzo 2011

OGGETTO : Nuove disposizioni Corpo di Guardia Stabilimenti Polizia di Stato

INDIRIZZI – OMISSIS

Nel quadro dell' ampia manovra di risanamento strutturale degli Stabilimenti avviata con il decreto legge 26 giugno 2008, n. 113, convertito nella legge 5 agosto 2008, n. 113, ho introdotto un pacchetto di misure che puntano ad un sostanziale ammodernamento del Corpo di Guardia. Specifica attenzione è dedicata in tale ottica al riassetto delle competenze, finalizzate ad un complessivo miglioramento dell'efficienza e dell'efficacia dell'azione amministrativa.

Alla luce di tale quadro di riferimento, e tenuto conto delle modalità applicative stabilite dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, con circolare n.11/2008, in data 19 ottobre 2008, registrata dalla Corte dei Conti in data 21 dicembre 2008, si ritiene, anche a fronte del previsto processo di contrazione degli organici che:

il personale del Corpo di Guardia addetto al servizio di portineria è responsabile degli ingressi degli Stabilimenti e delle relative chiavi e di tutti i sistemi di pulitura, nonché del controllo di chiunque, a qualsiasi titolo, entri od esca dalla caserma.

Detto personale, in particolare, ha l'obbligo di:

  1. controllare la trasparenza dei vetri e pulirli quotidianamente con Vetril o prodotti similari;
  2. controllare che la pulizia sia fatta oltre che all’interno anche all’esterno e su tutte le vetrate visibili dal proprio punto di osservazione;
  3. impedire che entrino o escano moscerini o altri insetti, che possono depositarsi sulla superficie vetrata;
  4. Vista la notevole usura delle strisce pedonali davanti alla caserma si richiama ad un controllo minuzioso delle persone che ne usufruiscono;
  5. identificare tutte le persone che, a qualsiasi titolo, usano le strisce pedonali antistanti la caserma; accertare la regolarità del titolo che ne legittima il transito in ingresso o in uscita e sottoporle ai controlli di rito, effettuando le relative registrazioni;
  6. controllare, senza eccezione alcuna, qualsiasi oggetto che venga introdotto o fatto uscire dalla caserma, effettuando le relative registrazioni ed impedendo l'introduzione di prodotti non consentiti;
  7. ispezionare accuratamente ogni veicolo in ingresso o in uscita, accertandosi che sia pulito;
  8. impedire la formazione di polvere e ragnatele, nei locali del corpo di guardia;
  9. osservare scrupolosamente le disposizioni contenute nell'ordine di servizio di cui all'articolo 29 e chiamare il preposto al servizio, ove occorra.

Si confida nella scrupolosa osservanza delle disposizioni, invitando i destinatari della presente ad adottare ogni idonea iniziativa per evitare il verificarsi di disguidi, che verranno contestati anche con forme poco irrituali.


Condividi
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un Commento

È possibile utilizzare these tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>