Sezione Polizia Stradale di Ancona – Turni: nuovi accordi

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Il SIULP è l'unico che è rimasto coerente con le proprie idee frutto del confronto con i colleghi pattuglianti.

Il 29 dicembre 2015, abbiamo spiegato chiaramente le motivazioni che hanno portato il SIULP ad astenersi nell'approvare i nuovi turni. Due i punti importanti:

• la ristrettezza dei tempi di convocazione che non ci hanno permesso di sottoporre a tutto il personale pattugliante un questionario sulle preferenze dei turni di servizio;

• l'opportunità di contrattare una nuova turnazione con il nuovo Dirigente del Compartimento.

È vero che ci sono stati mesi di contrattazione, ma solo da dicembre il dott. Santone è stato delegato per la trattativa. Il nuovo interlocutore ci ha fornito ulteriori spunti per un questionario che stavamo sottoponendo al personale, il cui risultato avrebbe dettato la nostra linea. È per questo che abbiamo richiesto un rinvio della riunione che ci è stato negato.

Dalla lettura dei primi dati della consultazione, raccolti parzialmente presso i Distaccamenti, è emerso che i colleghi NON volevano il turno in quinta con il “salto notte” e “salto sera” così come è stato approvato, ma gli orientamenti si dividono tra mantenere il turno in quinta previsto dall'ANQ o tornare alla turnazione "flessibile" contrattata il 3 giugno 2010, che non prevede né squadre fisse né pattuglie fisse.

Questi dati oggettivi sono stati esposti ed argomentati dal Siulp in sede di riunione, al fine di far comprendere agli altri sindacati che la volontà dei colleghi (almeno di quelli consultati) era tutt'altra…

Non abbiamo trovato la condivisione sperata, ma un'inspiegabile fretta nel contrattare; anzi, alcuni nonostante condividessero le nostre motivazioni relative alla richiesta di rinvio ed altri dichiarassero "non senza qualche dispiacere per limitare i danni…", hanno firmato la nuova contrattazione.

Il SIULP è fiero di aver mantenuto la posizione perché è frutto del Vostro mandato… fate Voi le dovute considerazioni e valutate, invece, se gli altri hanno rispettato le Vostre volontà…

Anche questa volta ci rammarichiamo perché il solito sindacato, probabilmente non in grado di argomentare la propria posizione o di giustificare ai colleghi le proprie scelte, ha strumentalizzato la nostra posizione dichiarando cose non corrispondenti alla realtà.

Chi ci ha tacciato di voler far fare 60 notti ai colleghi ha raccontato una barzelletta (malriuscita) omettendo di dichiararla come tale. Volente o nolente se ne assumerà le responsabilità.

Il percorso del SIULP è stato lineare e volto alla massima tutela dei colleghi, ma è stato ostacolato da chi aveva fretta di piantare la bandierina su un accordo, qualunque esso fosse, purché fosse.

Prendiamo atto e andiamo avanti, convinti che la coerenza e l'orecchio teso alle esigenze dei colleghi siano gli elementi fondamentali su cui tracciare la nostra rotta.


Condividi
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Allegati:

COMUNICATO
Titolo: Sezione Polizia Stradale di Ancona - Turni: nuovi accordi
Descrizione: COMUNICATO
Dimensione:

Lascia un Commento

È possibile utilizzare these tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>