Sezione Polizia Stradale di Ancona – Navetta per i colleghi pendolari e tanto altro…

In data 3 febbraio 2016 si è svolta la riunione per la verifica ed il confronto relativo al secondo semestre 2015.

Molte le segnalazioni fatte dal SIULP, tutte propositive, sia quelle con cui si evidenziavano alcune disfunzioni sia quelle con cui si elogiava il lavoro dell'Amministrazione.

In sintesi elenchiamo le principali:

STRAORDINARIO PROGRAMMATO: il SIULP ha evidenziato all'Amministrazione la diminuzione dell'utilizzo di tale istituto, sottolineando il calo di circa 1000 ore relativamente al primo semestre 2015.

Si è chiesto, quindi, di poter allargare l'utilizzo dello straordinario programmato a tutto il personale, creando progetti che permettano di coinvolgere un maggior numero di personale, di effettuare il massimo dei rientri settimanali previsti, aumentando le fasce orarie di fruizione.

L'Amministrazione si è impegnata a incrementare o studiare maggiori possibilità per i turnisti di rientro in straordinario programmato antimeridiano e pomeridiano. Nello specifico, assicura di incrementare il progetto per i turni antimeridiani interni e per i Distaccamenti si impegna a dilatare le fasce orarie in modo da consentire a tutti una maggior possibilità di fruizione.

CAMBIO TURNO: Il SIULP ha richiesto il pagamento di tutte le variazioni di servizio intervenute a seguito del mancato rispetto della turnazione concordata in data 22 settembre 2015. Su questo punto, oltre alle segnalazioni già ricevute, rimaniamo ulteriormente a disposizione.

AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE: il SIULP apprezza il lavoro svolto dall'Amministrazione.

PROTEZIONE E BENESSERE DEL PERSONALE: il SIULP ha evidenziato la carenza delle pulizie nei locali ad uso dei colleghi, con particolare riguardo agli spogliatoi. Non viene effettuata, con cadenza periodica e prevista dal contratto, la prevista pulizia dei locali, sia della Sezione che del Compartimento. L'Amministrazione concorda.

Il SIULP ha chiesto inoltre all'Amministrazione di istituire un servizio di navetta, da e per, la stazione FS di Ancona e gli Uffici della Polstrada, al fine di agevolare i colleghi pendolari che utilizzano il treno come mezzo di trasporto a raggiungere il posto di lavoro ed il ritorno a casa.

L'Amministrazione ha apprezzato tale proposta visto l'elevato tasso di pendolarismo della Sezione Capoluogo. Inoltre, il Dirigente si è impegnato a sondare l'effettivo interesse del personale (già rappresentato da questa O.S.) ed eventualmente fare propria la proposta.

COC: il SIULP a seguito delle movimentazioni di personale che hanno portato ad una diminuzione di organico al COC e l'impiego, nei turni diurni di un solo operatore, dopo la formale segnalazione dei giorni scorsi, ha ribadito che la questione crea forti disagi agli operatori con ripercussioni su tutti i colleghi.

La garanzia della presenza di un doppio operatore al COC nei turni 7/13 e 13/19, oltre a rispettare quanto contrattato, serve per garantire una migliore funzionalità dell'Ufficio e soprattutto la sicurezza dei colleghi.

ORARI DI SERVIZIO: il SIULP ha ribadito le ripetute violazioni dei turni contrattati in data 22 settembre 2015 e l'impossibilità di realizzare in concreto la "turnazione Santone", come ribadito formalmente anche dal dott. Guerrini.

Nel dettaglio si invita a visionare il verbale degli incontri.

Per quanto sopra, speriamo che alcune prerogative ad appannaggio di pochi, siano allargate a tutti… o… a nessuno…


Allegati:

Sezione Polizia Stradale di Ancona - Navetta per i colleghi pendolari e tanto altro…
Titolo: Sezione Polizia Stradale di Ancona - Navetta per i colleghi pendolari e tanto altro…
Descrizione: COMUNICATO
Dimensione: 310 KB

Lascia un Commento

  

  

  

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.