Relazioni sindacali – Lettera aperta al Questore

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Stefano CECERE – Questore di Ancona

Sono Segretario provinciale del SIULP di Ancona, il primo sindacato della Polizia di Stato in Italia ed in provincia.

Il SIULP, nel rispetto dei ruoli e delle funzioni, ha sempre adottato una politica sindacale improntata al confronto ed alla correttezza.

In questi ultimi mesi, il Questore di Ancona, il “mio” Interlocutore, sembrerebbe aver abbandonato il suo impegno con le OO.SS., che ha contraddistinto il suo operato in questi anni, dimenticando che il Questore è un Questore sempre, in quanto non è previsto il semestre bianco per il suddetto ruolo.

Ritengo che tale comportamento svilisca ed umili il ruolo del sindacato.

Qui di seguito troverà sintetizzate tutte le nostre richieste formali:

  1. Attendiamo da mesi una risposta sull’adozione della settimana corta in tutti gli Uffici;
  2. Attendiamo una risposta sull’aumento dello straordinario per i Commissariati;
  3. Attendiamo una risposta sulle nuove disposizioni relative alle cure termali;
  4. Attendiamo una risposta sul “C.A.R.A.” di Arcevia;
  5. Attendiamo una risposta sui trasferimenti “in uscita” dall’U.P.G.S.P.;
  6. Attendiamo una risposta sul potenziamento degli uffici investigativi, come Digos e Sq. Mobile;
  7. Attendiamo risposte e progetti sui Commissariati di P.S. della provincia;
  8. Attendiamo una risposta alla richiesta effettuata in sede di confronto semestrale l’11 settembre u.s.;
  9. Attendiamo una sua convocazione ad una nostra richiesta di incontro, datata 12 settembre u.s..

A Lei le dovute valutazioni…

Quello che mi rammarica è che, oltre alla mancanza di risposte da parte sua e/o dei suoi Funzionari, non ci sia stata neanche quella cortesia, segno di stima e di rispetto, che fa da sottobosco alla quotidianità dei rapporti.

Per questi motivi, prendo atto della Sua volontà di interrompere le relazioni sindacali con il SIULP, auspicando che, riappropriandosi subito del ruolo che le Istituzioni Le hanno conferito, fornisca a questa O.S., risposte esaurienti ai quesiti di cui sopra che altro non sono che le volontà dei colleghi che sono onorato di rappresentare. Se così non fosse, intraprenderò, a tutti i livelli, forme di protesta per far valere il mandato che i colleghi hanno conferito all’organizzazione che rappresento.


Condividi
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Allegati:

Relazioni sindacali
Titolo: Lettera aperta al Questore
Descrizione: Relazioni sindacali
Dimensione: 53 KB

Lascia un Commento

È possibile utilizzare these tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>