QUESTURA: “Le funzioni vanno sempre rivendicate, difese ed esercitate”

Le funzioni legate al ruolo o alle specializzazioni sono beni indisponibili anche agli stessi soggetti che ricoprono quel ruolo o hanno conseguito quella specializzazione e non possono essere messe in discussione né dall’Amministrazione, né dai singoli sull’altare di situazioni utilitaristiche strettamente personali.

All’Amministrazione abbiamo chiesto di avviare un confronto su tutte quelle situazioni in cui le funzioni, rispetto al ruolo di appartenenza, vengono lese o messe in discussione: seggi elettorali, composizione contingenti in O.P., Capi-turno COT, ecc..

Abbiamo chiesto, inoltre, di porre fine all’ambiguità di chi rivendica la specializzazione posseduta solo quando potrebbe essere impiegato, per esempio, in servizi generici quali sostituzione dei turnisti o altro, mentre per determinati servizi, di solito oggetto di particolari indennità, rinunciano volontariamente alle proprie prerogative.

Su questo punto, per rispetto di tutti gli altri colleghi, crediamo che l’Amministrazione debba agire con celerità e trasparenza: o si rivendica ed esercita la propria specializzazione sempre o si è fungibili come tutti gli altri.

Sarà nostra cura informare i colleghi sull’evolversi del confronto.


Lascia un Commento

  

  

  

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.