Polmare: ristrutturazione ufficio e alloggi per il personale – Il punto

C O M U N I C A T O

In merito all’inizio dei lavori nell’attuale sede della Polizia di Frontiera, presso il porto di Ancona, il Siulp si è confrontato con il dirigente l’8^ zona di Bologna, dott. Cesareo, al fine di fare il punto della situazione.

A causa degli eventi climatici avvenuti recentemente sono state annullate delle riunioni che anno comportato l’allungamento dei tempi per l’aggiudicazione della gara d’appalto.

Nell’incontro che il dott. Cesareo ha avuto presso il provveditorato alle opere pubbliche di Bologna ieri 22 febbraio, si è deciso che entro la fine di febbraio si dovrebbero concludere le procedure per l’aggiudicazione della gara di appalto e conseguenzialmente l’inizio dei lavori dovrebbe avvenire entro 60 giorni.

Ha poi aggiunto, che nel progetto sono garantite le opere di ristrutturazione per gli uffici e gli alloggi collettivi del personale, mentre saranno possibili solo degli interventi in economia per i due alloggi di servizio.

Il Siulp, continuerà a monitorare l’evolversi della questione, informando tempestivamente i colleghi.


Lascia un Commento

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.