POLIZIA STRADALE DI ANCONA – Illegittimi gli accordi sui turni e penalizzanti per i colleghi

Il 29 dicembre 2015, abbiamo spiegato chiaramente le motivazioni che hanno portato il Siulp a NON firmare i nuovi turni.

  • l'opportunità di contrattare una nuova turnazione con il nuovo Dirigente di Compartimento;
  • la contrarietà nella composizione di squadre fisse;
  • il “salto sera” ed il “salto notte” così come contrattato non permette ai colleghi di percepire l’indennità di cambio turno;
  • ma soprattutto … avendo consultato quasi tutto il personale con un sondaggio, quest’ultimo NON voleva tale turnazione.

Il 22 aprile u.s. abbiamo chiesto un incontro al Dirigente del Compartimento proprio sui turni di servizio.

Oggi, non avendo ricevuto nessuna formale risposta, diffidiamo formalmente l’Amministrazione dal continuare ad applicare i turni inseriti nell’Accordo Decentrato (sia quelli continuativi che non continuativi).

Evidenziamo, inoltre, che la situazione del COC è ancora irrisolta e le sostituzioni vengono effettuate in maniera difforme da quanto contrattato, addirittura utilizzando personale del Compartimento.

Ulteriori violazioni alla vigente normativa verranno portate al vaglio delle competenti sedi giurisdizionali.


Lascia un Commento

  

  

  

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.