POLIZIA POSTALE: «Mancato pagamento indennità 2014 e chiusura presidi»

Il SIULP Ancona, a seguito delle segnalazioni del proprio Segretario di Sezione, ha formalmente evidenziato, nelle date del 3 marzo e 7 giugno u.s., alla Segreteria Nazionale SIULP, sia il mancato pagamento dell’indennità di Polizia Postale riferita all’anno 2014 (quando risulta già pagata quella del 2015) sia la necessità di procedere ad una più precisa e ragionata valutazione relativa alle chiusure dei presidi di tale Specialità. Per la prima, ci è stato risposto che, a seguito delle recenti problematiche del CENAPS, il pagamento di tale indennità e di altre, è stata messa in contabilità ma non ancora in liquidazione. Per la seconda segnalazione, abbiamo ravvisato la necessità che, in ambito territoriale, venga rivisto il progetto di razionalizzazione dei presidi, come dichiarato in sede dell’incontro a livello centrale, del 16 maggio u.s..


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.