Polizia di Frontiera – “Uffici inagibili”

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

C O M U N I C A T O     S T A M P A

La stanza in cui stava il responsabile della Frontiera e la relativa Squadra, all’interno dello stabile che ospita la Polizia di Frontiera sito al Porto di Ancona è stata dichiarata inagibile, con tanto di cartello sito sulla porta, c’è il rischio che pezzi di intonaco cadano dal soffitto, e tutto da più di un anno nel più completo immobilismo delle autorità deputate ad intervenire.

Questo è solo la punta dell’iceberg, relativa ad uno stato di abbandono in cui versano gli uffici della Polizia di Stato al Porto.

Sopralluogo dei pompieri per pericoli di crolli, infiltrazioni d’acqua causate da manutenzioni mai svolte, locali fatiscenti, mobilio di difficile collocazione storica, manutenzione ordinaria e straordinaria carente.
Dall’ultimo sopralluogo effettuato da questa O.S. il quadro che emerge è veramente desolante e nell’incontro avuto recentemente con il dott. SICA non abbiamo potuto che prendere atto che lo stesso ha inoltrato da tempo tutte le richieste agli organi competenti.

Sembra che all’interno di un piano di ristrutturazione, elaborato da tempo, degli enti siti nell’area portuale erano stati stanziati soldi anche per la Polizia di Frontiera, ma fino ad oggi i fondi promessi sono rimasti tali.

Chiederemo al più presto la convocazione dell’apposita commissione per l’igiene e la salubrità dei posti di lavoro, nella speranza che vi siano ancora stanze agibili per ospitare detta commissione.


  Rassegna stampa di venerdì 21 gennaio 2011


Condividi
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un Commento

È possibile utilizzare these tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>