POLFER ANCONA – Orari in deroga e “mancate verità” ottobrine

Lunedì 3 ottobre c.m. presso gli Uffici del Compartimento Polfer di Ancona si è svolta la riunione per il rinnovo dei turni in deroga già in atto nei posti Polfer di Falconara e Fabriano.

Considerato il gradimento dei colleghi, dei responsabili dei Posti nonché dell'Amministrazione stessa che, come da proposta inviata alle OO.SS., chiedeva di proseguire con questa turnazione, la votazione ha avuto un esito pressoché scontato ed è stata condivisa da tutte le OO.SS. presenti.

Gli orari in deroga sono una possibilità che l'ANQ ha contemplato e che tiene in considerazione i contesti territoriali, il personale di cui dispongono gli Uffici ed altre esigenze lavorative, per fare in modo di applicare un turno che possa contemperare le esigenze di tutte le parti in causa con le circostanze appena descritte. I colleghi di Fabriano e Falconara hanno una loro identità e dignità lavorativa, non possono essere considerati, come qualcuno vorrebbe, “il serbatoio” del Compartimento. Ciò non toglie, come del resto è sempre accaduto, che quando chiamati a sopperire le esigenze lavorative del Settore Operativo o del Compartimento, sia Fabriano che Falconara hanno prontamente risposto con grande responsabilità e disponibilità. Chi si ricorda di avere “spirito collaborativo” soltanto ad ottobre (guarda caso), scrive di sostituzioni al Settore Operativo da parte del personale del Compartimento che avverrebbero solo nel periodo estivo… sbagliato… i colleghi dei turni non continuativi collaborano giornalmente con quelli dei turni continuativi sia nel momento del bisogno, sia per rinforzare i turni esterni o affrontare esigenze legate a situazioni particolari/eventi di O.P..

Il periodo estivo che, erroneamente, viene individuato come unico momento di “sostituzione” è, in realtà, un progetto condiviso, degli ultimi due anni, che concilia la grande abnegazione di tutti i colleghi, la responsabilità delle OO.SS. (tranne proprio la sigla sindacale di cui sopra) con le esigenze dell’Amministrazione.

Tale progetto ha consentito a tutti i colleghi del Settore Operativo di fruire del sacrosanto diritto di trascorrere le ferie estive con le proprie famiglie.

La demagogia, i comunicati “urlati” o le frasi ad effetto di altri ad un primo impatto possono anche “colpire” ma poi, inesorabilmente, si sgretolano di fronte alla serietà e alla responsabilità del SIULP, riscontrabile dalle dichiarazioni e dalle espressioni di voto verbalizzate in tutte le riunioni (invitiamo tutti i colleghi a verificarlo)… non solo in quelle che si svolgono (guarda caso) ad ottobre…


Allegati:

POLFER ANCONA - Orari in deroga e “mancate verità” ottobrine
Titolo: POLFER ANCONA - Orari in deroga e “mancate verità” ottobrine
Descrizione: COMUNICATO
Dimensione: 251 KB

Lascia un Commento

  

  

  

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.