COMMISSIONI PROVINCIALI

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Dopo le attese convocazione, più volte sollecitate dal SIULP, continuano a ritmo serrato le consultazioni delle varie Commissioni Provinciali al fine di concentrare le possibili proposte per un miglioramento delle condizioni lavorative nella provincia.

COMMISSIONE TECNOLOGIA ED INFORMATICA

Nel merito la riunione si è tenuta in data 17 u.s. Dopo aver preso atto dei punti emersi nel corso della scorsa riunione avvenuta in data 11 maggio 2011 si è convenuto nel proporre che gli amministratori di rete dislocati sul territorio provinciale possano avere, come previsto, i giusti momenti di aggiornamento al fine di poter favorire il pieno utilizzo delle potenzialità delle reti. Gli incontri si svolgeranno nella sala informatica della Questura a cura di personale in servizio presso la Zona TLC. Ad ogni modo si è chiesto di acquisire i nominativi dei referenti informatici presenti sul territorio e qualora in qualche ufficio non fosse presente di provvedere alla formazione e alla nomina.

Si è sensibilizzato l'utilizzo del formato elettronico, al fine di diminuire il passaggio di documenti cartacei, anche se nel merito il Presidente della Commissione – il Vicario – rende noto che viene già utilizzato l'invio delle comunicazioni tramite Posta elettronica da parte dell'Ufficio di Gabinetto.

Il Presidente ha inoltre reso edotta la Commissione che il sistema Cripto per la Questura di Ancona è pienamente operativo; allo stato attuale non gli risulta applicato solo su alcune autovetture di utilizzo “non operativo”. In merito la Commissione ha chiesto una verifica della copertura radio nei comuni di Fabriano, Jesi, Senigallia e Osimo.

Tutte le OO.SS. hanno chiesto che qualora vi fosse la possibilità intervenire sulla gestione e sui controlli degli accessi della Questura, venga data priorità alla sicurezza generale esterna rispetto all'organizzazione dei vari accessi interni tramite badge. Quanto meno si è chiesto urgentemente di ripristinare la funzionalità del metal detector sito all'ingresso principale.

Il SIULP ha rimarcato l'importanza delle Commissioni concordando di condensare nel breve periodo la Convocazione di ognuna, ma di evitare di inserirle nella medesima giornata al fine di non imbrigliare la discussione al poco tempo disponibile. Inoltre si sono indicati quale percorso auspicabile per la Commissione i sotto descritti punti:

  1. effettuare un censimento degli apparati PC in tutti gli uffici della Provincia sia come Hardware che come Software;
  2. verificare quanti punti di accesso ad internet vi sono in ogni ufficio della Provincia e i criteri di assegnazione (sia per il personale della P. di S. che per quello dell'Amministrazione civile dell'Interno);
  3. un monitoraggio della quantità dei colleghi che usufruiscono dell'indennità meccanografica e presso quali uffici prestano servizio.

La Commissione accoglie all'unanimità tutte le proposte sopra descritte e il Presidente si è riservato di far conoscere al prossimo incontro l'esito delle possibili risoluzioni alle problematiche rappresentate.

COMMISSIONE PER L’ATTIVITÁ DI PROTEZIONE SOCIALE E BENESSERE DEL PERSONALE

La riunione si è tenuta in data 18 u.s. Dopo aver preso atto dei punti emersi nel corso della scorsa riunione si è convenuto che per il presente esercizio finanziario la distribuzione dei capi per il personale che espleta servizio in borghese debba avvenire tramite la distribuzione di un “buono” – appositamente formulato per l’occasione dal competente Servizio Tecnico Logistico Provinciale – con apposto il valore nominale e il tipo di capo da acquistare. Inoltre non vi sarà indicato il nome del dipendente bensì verranno numerati, al fine di evitare le incomprensioni venutesi a creare con l’esercizio commerciale nella scorsa distribuzione. In merito l’amministrazione si è impegnata a formulare apposita circolare con l’indicazione della fruizione dell’acquisto.

In relazione alle problematiche emerse, riguardo alla mancanza di anfibi e mobilio per gli uffici Provinciali, si è preso atto che tutte le dovute richieste di fabbisogno sono state inoltrate restando sino ad oggi totalmente inevase. In merito verranno inoltrati i dovuti solleciti.

La Commissione ha proposto che qualora vi fosse l’assegnazione di fondi per l’acquisto di materiali di Gruppo “B” (arredi) questi venga diretti per l’acquisto di sedie ergonomiche per gli uffici che effettuano servizio H24 (es. corpi di guardia, sale operative).

Il SIULP ha proposto l’effettuazione di un censimento di tutte le zone benessere presenti in provincia al fine , laddove necessario, di migliorarne le condizioni.

Ulteriore proposta emersa nel corso della riunione è stata quella che il personale preposto all’organizzazione dei seggi elettorali si adoperi per tempo al controllo dei locali, degli effetti letterecci presenti nelle sedi elettorali. Inoltre in merito la Commissione ha richiesto di studiare una soluzione diversa, a quella del catering, per la consumazione dei previsti pasti.

COMMISSIONE PER LA QUALITÀ E SALUBRITÀ DEI SERVIZI MENSA E SPACCI

La Commissione si è riunita in data 22 u.s. Dopo aver preso atto dei punti emersi nel corso della scorsa riunione e delle soluzioni convenute la discussione ha avuto inizio.

In merito all’unanimità si è accordato che il previsto registro diretto a recepire le segnalazioni relative alle disfunzioni rilevate dal personale a mensa, non si è mostrato utile al raggiungimento dello scopo prefissato pertanto le future anomalie dovranno essere riferite, da parte del personale che le rileva, ai funzionari responsabili del settore.

Il Presidente ha dato notizia che è stato recentemente comunicato al gestore del servizio Bar della Questura, la possibilità di avvalersi degli adeguamenti ISTAT previsti per legge e fino ad oggi non applicati e richiesti dallo stesso nella misura del 3% sui prodotti del listino.

All'unanimità la Commissione approva la possibilità di verificare dell'attribuzione di buono pasto (ticket restaurant) o in alternativa di stipulare apposita convenzione per il personale che espleta servizio presso il posto fisso di Polizia nell'Ospedale Regionale di Torrette qualora questi debbano trattenersi oltre l'orario di servizio, senza possibilità di raggiungere la mensa (in Questura), per motivi collegati all'espletamento di attività di P.G.

È stata evidenziata la problematica relativa alla consumazione dei pasti in occasione dei servizi di O.P. svolti presso il Palazzetto dello sport di Ancona al fine di evitare l'utilizzo del “sacchetto” vitto. Il Presidente nel merito prende atto di quanto la Commissione rileva e provvederà ad approfondire la problematica con l'esercizio di ristorazione posizionato nelle immediate vicinanze o di trovare soluzioni alternative.

Le OO.SS. chiedono alla Commissione di valutare le problematiche per la consumazione dei pasti nelle ore serali per il personale in servizio presso l'aeroporto di Falconara poiché la ditta convenzionata fornisce unicamente piatti congelati (riscaldati al microonde pochi minuti prima della consumazione) o in alternativa panini confezionati dalla ditta al mattino. La Commissione prende atto che nelle vicinanze non sussistono esercizi di ristorazione quale alternativa al servizio predetto chiedendo l'attribuzione del buono pasto (ticket restaurant). Il Presidente si riserva di verificare la fattibilità dell'operazione sulla quale non ha nulla da eccepire.

Per la mensa della Questura si è chiesto di valutare e verificare l'adeguatezza calorica del “piatto freddo” alternativo “al primo e al secondo”, attraverso un controllo dell'Ufficio Medico Sanitario Provinciale e qualora si riscontrano insufficienze valutare la possibilità di aumentarne il quantitativo. La Commissione accoglie all'unanimità e il Presidente informerà direttamente il Medico Sanitario Provinciale per valutare la fattibilità di tale tipo di controllo, anche in riferimento alle previsioni del contratto di appalto.


Condividi
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un Commento

È possibile utilizzare these tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>