Commissione Paritetica Centrale per la Formazione e l’Aggiornamento Professionale – Appunto

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

L'ordine del giorno prevedeva lo sviluppo ed il completamento delle tematiche già affrontate in occasione dell'ultima riunione del 25 gennaio 2012: l'avvenuta modifica normativa della durata dei corsi per Allievi Agenti (rinnovato art. 6 bis del D.P.R. 24.04.1982 nr. 335), la rimodulazione dei programmi dei corsi di accesso iniziale alle Specialità compresi quelli di riqualificazione per chi già vi presta servizio, le nuove modalità di effettuazione degli esami finali già in vigore per il 184° corso Allievi Agenti ed il prossimo avvio del corso per Vice Revisore Tecnico.

Il nuovo Direttore Centrale per gli Istituti di Istruzione Prefetto Gerardo Cautilli, assistito dai suoi più diretti collaboratori, ha introdotto i lavori e brevemente si riportano gli aspetti più rilevanti:

– i corsi di base per l'ingresso nelle Specialità saranno ridimensionati nel tempo e rimodulati nelle previsioni programmatiche: per la Polizia di Frontiera una Direttiva dell'Unione Europea fissa la durata a 24 settimane (10 di corso, 13 pratiche presso Uffici e Reparti ed 1 per l'esame finale al CAPS), per la Polizia Stradale la durata sarà di 10 settimane (8 di corso, 2 pratiche e l'esame finale), per la Polizia Ferroviaria e Postale e delle Telecomunicazioni la durata sarà di 6 settimane (tutte di corso al CAPS).

Le proposte di variazione dei programmi presentate dall'Amministrazione, frutto del lavoro congiunto fra Direzione Centrale per gli Istituti di Istruzione e Direzione Centrale per le Specialità, hanno raccolto il plauso della Commissione Paritetica e sono state pertanto approvate all'unanimità.

I corsi di base riguarderanno il Personale che ha una anzianità di Specialità da zero a 3 anni, mentre coloro che possono vantare un'anzianità superiore ai 3 anni saranno avviati ai corsi di riqualificazione, di breve durata, che consentiranno l'acquisizione a matricola della Specialità.

La Commissione completerà nella prossima riunione (novembre 2012) la proficua discussione avviata in merito alle modalità di effettuazione ed ai programmi dei corsi di riqualificazione (da affrontare ancora la questione della volontarietà o meno nell'accesso ai corsi di riqualificazione e degli esiti del colloquio-esame finale).

In tale occasione l'Amministrazione fornirà anche dati più precisi in merito al numero degli interessati alla riqualificazione (circa 800 unità per la Polizia Stradale e circa 100 per la Polizia Ferroviaria), aspetti questi certamente rilevanti nella programmazione di qualsiasi attività corsuale. L'ipotesi al momento dibattuta è quella di seminari di breve durata (probabilmente una settimana) con valutazione finale, mentre per la sola Polizia di Frontiera i corsi di riqualificazione avranno la medesima durata di quello base.

La Commissione, su proposta del componente SIULP Paolo MOLINELLI, ha deliberato all'unanimità di proporre alla competente Direzione Centrale per le Risorse Umane di assegnare da ora in poi alle Specialità solamente Operatori che abbiano già frequentato il relativo corso di specializzazione;

– l'avvenuta variazione normativa dell'art. 6 bis del D.P.R. 24.04.1982 nr. 35 ha ridotto la durata dei corsi per Allievi Agenti a 9 mesi didattici presso le Scuole e a 3 mesi di "applicazione pratica" presso gli Uffici e Reparti territoriali e riguarderà il prossimo 186° corso per Allievi Agenti (presumibile inizio a fine 2012 con 11 Istituti di Istruzione interessati).

Nella prossima riunione di novembre 2012 la Commissione Paritetica ultimerà la discussione già avviata in materia di regolamentazione delle modalità di svolgimento dei corsi e dell'applicazione pratica e di svolgimento delle prove d'esame e dei criteri per la formazione dei giudizi di idoneità.

In proposito il SIULP ha evidenziato la necessità di valorizzare appieno le risorse umane interne agli Istituti di Istruzione con particolare riferimento all'indennità di insegnamento ed il Prefetto Cautilli si è dichiarato d'accordo.

Già dal vigente 184° corso per Allievi Agenti verranno invece adottate le nuove modalità per l'esame finale che recepiscono una richiesta "storica" del SIULP e di tutte le altre OO.SS.: si avrà finalmente la correzione univoca e non differenziata degli elaborati dato che la Commissione unica d’esame predisporrà i questionari ed i relativi correttori che saranno poi adoperati dalle varie Sottocommissioni d’esame che praticamente ed in ogni Istituto di Istruzione provvederanno alla effettiva correzione degli scritti;

– l'Amministrazione ha dato notizia che si stanno concludendo le procedure concorsuali a Vice Revisore Tecnico e la tematica (programma del corso) sarà affrontata nella prossima riunione della Commissione.

Da ultimo è stato stabilito che nella riunione di novembre la Commissione Paritetica affronterà anche le tematiche di carattere generale per l'aggiornamento professionale per l'anno 2013; è stato poi richiesto al Prefetto Cautilli l'intervento per risolvere le problematiche di funzionamento che molti poligoni di tiro ancora lamentano e per consentire il mantenimento fisico agli istruttori presenti nelle varie Scuole.


Condividi
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un Commento

È possibile utilizzare these tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>