COMMISSIONE AGGIORNAMENTO: A breve le nuove tematiche di carattere generale

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Come concordato nell’ultimo incontro del 22 maggio, si è svolta in data odierna la riunione della Commissione Provinciale Paritetica per la Formazione e l’Aggiornamento Professionale.

L’Amministrazione aveva redatto, come richiesto da tutte le OO.SS., un ordine del giorno preciso ed esauriente e tale premessa ha aiutato non poco tutti i convenuti a rendere la riunione proficua e produttiva.

Con puntualità il Vicario ha aperto i lavori fornendo i dati concernenti le presenze dei vari Uffici della provincia alle molteplici giornate di aggiornamento nell’anno 2011 e nei primi cinque mesi del 2012.

Il SIULP, mediante il suo Rappresentante Paolo MOLINELLI, ha poi affrontato la tematica dell’addestramento al tiro evidenziando come le linee direttive fornite a febbraio 2011 dal Sig. Questore non sono ancora giunte alla completa attuazione per quanto concerne lo svolgimento delle esercitazioni di velocità e di reattività dopo quelle di precisione.

Considerata la possibilità di fruire almeno una volta al mese anche del poligono di tiro di Pesaro (oltre a quello che positivamente è messo puntualmente a disposizione dal XIV Reparto Mobile di Senigallia), si è stabilito di proporre l’utilizzo anche della struttura pesarese al fine di potere disporre di più occasioni per effettuare il tiro.

Il Vicario ha quindi riferito che sarà programmata a breve una riunione operativa con tutti gli istruttori di tiro per dare forma concreta a quanto la Commissione ha suggerito.

Si è poi passati a trattare i nuovi argomenti di carattere generale che la Circolare Ministeriale del 30 marzo 2012 ha indicato:

  1. Normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro: si è acquisita la disponibilità degli psicologi della Marina Militare con l’intento di avvalersi di formatori specificatamente preparati;
  2. La scena del reato: linee guida per l’intervento ed il sopralluogo. Primo intervento, con riferimento agli aspetti di carattere interdisciplinare: il Gabinetto Regionale della Polizia Scientifica tratterà l’argomento;
  3. Monitoraggio e contrasto degli atti discriminatori nei confronti di tutte le minoranze. Ruolo dell’Osservatorio sulla Sicurezza contro gli atti discriminatori (OSCAD): l’Amministrazione ha comunicato che la Procura della Repubblica di Ancona ha dato la propria disponibilità.

L’aggiornamento di carattere generale partirà presumibilmente entro il mese di giugno, prima della consueta “pausa estiva”.


Condividi
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un Commento

È possibile utilizzare these tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>