Appunto 88^ riunione della Commissione Paritetica Centrale per la Formazione e l’Aggiornamento Professionale

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Il 20 febbraio 2013 si è tenuta la 88^ riunione della Commissione Paritetica Centrale per la Formazione e l’Aggiornamento Professionale che, dopo avere inizialmente discusso e condiviso rinnovate modalità organizzative e di funzionamento, ha affrontato i seguenti punti all'ordine del giorno:

1) 8° corso per Vice Revisore Tecnico
l'inizio è previsto per il 19 marzo 2013 presso l'Istituto di Nettuno e vedrà la partecipazione di 110 frequentatori suddivisi nei profili professionali 'Polizia scientifica', 'Motorizzazione' ed 'Armaiolo'.
Dopo i primi 3 mesi di formazione a Nettuno, ne seguiranno altri 3 di applicazione pratica presso le sedi di destinazione finale.
 
2) 186° Corso Allievi Agenti: giudizio di idoneità
al termine del primo semestre presso gli Istituti di Istruzione verrà attribuito un giudizio di idoneità sintetico (idoneo/non idoneo).
Alla fine poi del periodo residenziale presso le Scuole (9 mesi), verrà elaborato un giudizio più articolato derivante dalla sommatoria delle risultanze degli esami finali (innovativamente effettuati in quattro step differenti) e del giudizio dato dai Direttori delle Scuole in riferimento ad 8 parametri per i quali si potrà attribuire un punteggio di 1, 2 o 3 punti ciascuno.
La graduatoria finale, così rilevante ai fini delle destinazioni finali, sarà pertanto formulata con maggiore riferimento a criteri oggettivi e minore spazio a valutazioni discrezionali.
 
3) 186° Corso Allievi Agenti: Responsabile Unità Didattica (RUD)
il RUD, appartenente al ruolo degli Ispettori o eccezionalmente a quello dei Sovrintendenti, sarà impegnato durante lo svolgimento dei corsi per Allievo Agente nel suo compito in modalità esclusiva, abbinabile solamente all'insegnamento ed agli eventuali servizi esterni cui la Scuola sarà chiamata a partecipare.
Seguirà 3 Unità per un totale di 90 Frequentatori e dovrà compilare i 'Fascicoli personali degli Allievi' redigendo periodicamente delle schede che la Direzione Centrale per gli Istituti di Istruzione fornirà a breve unitamente a direttive univoche ed esaustive.
 
4) varie ed eventuali
Il rappresentante del SIULP Paolo MOLINELLI ha segnalato le sperequazioni esistenti in alcuni Istituti di Istruzione in tema di modalità di recupero dell'insegnamento prestato ed il Prefetto Gerardo CAUTILLI, nel rimarcare come anche di recente abbia ribadito a tutti i Direttori delle Scuole le linee guida cui attenersi, ha confermato che nulla è stato innovato in materia e si è impegnato ad affrontare la problematica evidenziata.

In merito, infine, alla questione del recupero dei periodi didattici per ottenere la corresponsione della prevista indennità di insegnamento, sempre su richiesta del SIULP, il Prefetto ha precisato che partirà a fine mese il programma GEDOC per la gestione contabile della materia che sarà ora effettuata in minuti e non più in ore.

Da sottolineare la novità che il programma GEDOC conteggerà periodi didattici di 50 minuti (45 di lezione e 5 di attività organizzative connesse) a fronte di recuperi effettivi da fare di 45 minuti.

Sommando pertanto i minuti di 24 periodi, si arriverà al vigente limite mensile massimo di 20 ore pro-capite recuperabili senza alcuna rimanenza.


Condividi
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un Commento

È possibile utilizzare these tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>