Aggiornamento Professionale: ”Così non va”

C O M U N I C A T O

Se l’Amministrazione non è capace di organizzare un aggiornamento professionale all’altezza ne prenda atto e lo sospenda. Non si può far giungere più di cento colleghi dai vari Reparti e poi non rispettare l’orario delle lezioni o tramutarle in Reading groups.

Noi crediamo fermamente nella previsione indicata dagli attuali accordi decentrati.

La norma che prevede un aggiornamento professionale unico per tutti gli uffici della Provincia soddisfa varie esigenze, non coglierne tutte le opportunità la fa diventare uno spreco di risorse economiche e umane creando demotivazione nei partecipanti.

Molte volte fare male le cose è peggio che non farle. Diamo tutte le attenuanti possibili, ma sull’aggiornamento professionale chiediamo il massimo dell’impegno e dell’efficienza da parte dell’Amministrazione.

Chiederemo una convocazione urgente della Commissione Provinciale competente.


Lascia un Commento

  

  

  

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.