Viabilità

“Ma i colleghi del XIV Reparto Mobile di Senigallia appartengono alla Polizia di Stato?”

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Nei nostri Uffici o Reparti, in presenza di doglianze sulle condizioni di impiego, ancora echeggiano frasi del tipo “siete in Polizia e non al catasto”, “Siete pagati per questo”, “davanti all’emergenza tutto il resto diventa secondario”, e così via.

Frasi che attingono dal grande repertorio del più remoto militarismo, dove le persone diventano numeri funzionali solamente al risultato finale e dove la Soggettività dei singoli (quella da esercitarsi all’interno di un quadro normativo frutto di una società evolutasi verso il riconoscimento dei diritti dei singoli) diventa un fardello da disconoscere e calpestare.

Dopo tanti anni di Polizia, abbiamo compreso che l’emergenza nel 90% dei casi è la parola magica che ha sempre coperto sia la mancata organizzazione, che la scarsa propensione di molti ad assumersi responsabilità.

In questi anni, grazie soprattutto all’azione sindacale, anche la Polizia ha fatto passi da gigante sul fronte del riconoscimento dei Diritti e, per questo, ci chiediamo se i colleghi del XIV Reparto Mobile di Senigallia appartengono alla Polizia di Stato.

Ce lo chiediamo alla luce delle condizioni di impiego; difficilmente un ordine di servizio nella sua aridità fotografa una situazione, trasmettendo in maniera chiara una problematica nelle sue varie sfaccettature; la tabella che segue, che potremmo definire un insieme di ordini di servizio individuali, danno l’esatta percezione del problema dei colleghi del Reparto più di mille parole:

 

 

Tipologia servizio

ORA INIZIO

ORA FINE

STRAORDINARIO INIZIO

STRAORDINARIO FINE

03

DOM

O.P.F.S. Viterbo

6.30

12.30

12.30

22.30

04

LUN

O.P.F.S. Viterbo

8.00

14.00

 

 

05

MAR

O.P.F.S. Pescara

13.00

19.00

19.00

0.00

06

MER

O.P.F.S. Pescara

5.30

11.30

11.30

17.30

07

GIO

O.P.F.S. Roma

13.00

19.00

19.00

22.00

08

VEN

O.P.F.S. Roma

6.00

12.00

12.00

17.00

09

SAB

O.P.F.S. Roma – R.R.

6.00

12.00

12.00

20.00

10

DOM

O.P.F.S. Roma, Grottammare – Ancona

9.30

15.30

15.30

20.30

18

LUN

O.P.F.S. Pescara

9.00

15.00

15.00

23.00

19

MAR

O.P.F.S. Pescara

8.00

14.00

 

 

20

MER

O.P.F.S. Roma

13.00

19.00

19.00

23.00

21

GIO

O.P.F.S. Roma

16.30

22.30

22.30

1.30

22

VEN

O.P.F.S. Roma

8.00

14.00

14.00

16.00

23

SAB

Ascoli – Cittadella

10.00

16.00

16.00

23.00

Questa tabella non è stata artificiosamente creata o riporta un caso limite: essa, prendendo ad esempio i servizi di un collega, rappresenta la realtà operativa media dei colleghi del Reparto, in assenza di emergenze nazionali degne di rilievo.

Ci riesce difficile immaginare tale impiego in qualsiasi altro Ufficio di Polizia, per farlo la nostra memoria deve andare indietro ante 1981.

Nel 1978 il IX Reparto Celere di Senigallia venne sciolto, soprattutto per una serie di ragioni legate alla protesta dei colleghi, dovuta al loro utilizzo in servizio che, una volta iniziato, non era dato sapere quando finiva e soprattutto dove finiva.

La tradizione orale dei vecchi colleghi che riporta il seguente calvario: Reggio Calabria per alcuni mesi, ritorno per un giorno a Senigallia per cambio biancheria, partenza immediata per Firenze e poi, dopo alcuni giorni, dirottamento a Roma senza fermate intermedie, non è una leggenda metropolitana, ma il vissuto di una generazione di poliziotti.

Da allora sono passati 32 anni, l’Italia è cambiata, la Polizia è cambiata, le situazioni di Ordine e Sicurezza pubblica sono cambiati, gli uomini e donne della Polizia sono cambiati, ma l’impiego dei colleghi del Reparto, sembra sempre quello di allora.

Su queste problematiche, sulle ripercussioni che hanno sulla vita privata e sui diritti dei colleghi abbiamo chiesto un urgente incontro con il nuovo Comandante del Reparto, fissato per mercoledì 3 novembre 2010, alle ore 10.00.


Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un Commento

È possibile utilizzare these tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>