Meteo

Ancona
17 agosto 2017, 13:34
Soleggiato
Soleggiato
29°C
Vento: 5 m/s NO
 

Totale visite:

XIV Reparto Mobile di Senigallia: “Attività antisindacale”

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Al fine di motivare il mancato inserimento nella programmazione di marzo per gli impieghi nei servizi “emergenza sisma”, un collega dell’Ufficio Servizi, avrebbe giustificato la cosa adducendo la colpa del diniego al “volere dei Sindacati”.

Senza entrare in ulteriori dettagli, questo è il fatto che, ieri, ci è stato rappresentato da un collega del Reparto; sappiamo per certo che ha fatto la stessa cosa anche con altri Sindacati.

Il SIULP ritiene inaccettabile, l’attività antisindacale posta in essere da parte di un influente componente dell’Amministrazione, poiché fa emergere un’ipotetica “colpa” del Sindacato quando invece tutti i Sindacati hanno sempre dato ampia prova di serietà, di rispetto delle Istituzioni e delle formalità.

Cari colleghi, come ben sapete, il Sindacato non entra nel merito di singole scelte ed ha sempre auspicato l’equità negli impieghi, soprattutto quelli altamente remunerativi, ed un’equa distribuzione dei carichi di lavoro.

In base all’applicazione di tali principi, è, naturalmente, l’Amministrazione che decide sull’organizzazione del lavoro.

Abbiamo formalizzato la Nostra posizione al Dirigente, al Ministero ed alla Segreteria Nazionale. Ci aspettiamo che venga fatta chiarezza su tale fatto, ma possiamo anticipare che in assenza di risposte o di risposte non esaustive da parte dell’Amministrazione, il SIULP si riserva di intraprendere ogni ulteriore azione per attività antisindacale.


Condividi
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Allegati:

COMUNICATO
Titolo: XIV Reparto Mobile di Senigallia: "Attività antisindacale"
Descrizione: COMUNICATO
Dimensione: 192 KB

Lascia un Commento

È possibile utilizzare these tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>