Meteo

Ancona
25 aprile 2017, 04:36
Sereno
Sereno
13°C
Vento: 0 m/s S
 

Totale visite:

In primo piano…






TURNI POLSTRADA: “…continua il confronto”

In data 11 aprile u.s., il cartello sindacale formato dal Siulp, Siap, Ugl, Silp Cgil e Consap ha presentato una richiesta congiunta all’Amministrazione per riaprire il tavolo di confronto, ad Ancona, relativamente ai turni in deroga.

Siamo consapevoli delle difficoltà che incontreremo ma altrettanto certi che l’applicazione degli orari previsti dall’Anq non siano confacenti alle reali necessità dei colleghi ma neanche alle esigenze operative dell’Amministrazione.

Per questi motivi, siamo certi che con la buona volontà di tutti, il confronto ed il reciproco rispetto dei ruoli riusciremo a ristabilire un clima più sereno, a risolvere le criticità ed anche a migliorare l’organizzazione del lavoro.

Apprezziamo  la disponibilità dell’Amministrazione nel valutare la Nostra ultima richiesta e, come ci ha comunicato, la possibilità di un incontro dopo le festività pasquali.

Non abbiamo più nulla da aggiungere perché tutti Voi sapete i motivi che hanno portato a NON trovare l’accordo sui turni e quello che ha causato.

Vi informeremo sugli sviluppi della questione.


Allegati:

COMUNICATO
Titolo: TURNI POLSTRADA: "…continua il confronto"
Descrizione: COMUNICATO
Dimensione: 251 KB

U.P.G.S.P. – “Proficuo il confronto con i colleghi … ma …”

Il SIULP ha terminato il ciclo di assemblee all’interno dell’UPGSP, che ha coinvolto tutti i turni di volante. Molta è stata la partecipazione ed altrettanto interessanti le considerazioni poste dai colleghi. Abbiamo chiesto un incontro al Questore per affrontare le problematiche emerse nelle assemblee ma, prima di affrontare tali argomenti, purtroppo, abbiamo avuto la . . . → Prosegui la lettura: “U.P.G.S.P. – “Proficuo il confronto con i colleghi … ma …””

TURNI POLSTRADA – “Tira la corda… …che poi si spezza!”

Incontro del 28 marzo 2017 Ieri, si è svolto l’incontro con il Dirigente del Compartimento dott. CESAREO, con la presenza anche del Dirigente la Sezione, dott. SANTONE, e della dott.ssa PADOVANI (ufficio relazioni sindacali del Compartimento), per discutere sulla proposta dei turni in deroga, frutto di una serie di incontri e trattative o decidere . . . → Prosegui la lettura: “TURNI POLSTRADA – “Tira la corda… …che poi si spezza!””

POLIZIA STRADALE – Riconoscimenti Premiali – Evento sismico del 26 ottobre 2016

A seguito delle numerose segnalazioni ricevute dal personale della Specialità, circa la mancata comunicazione di tutti i nominativi dei colleghi impiegati di servizio per gli eventi sismici avvenuti lo scorso 26 ottobre 2016, ai fini della concessione di riconoscimenti premiali, cosi come avvenuto per il personale della Questura di Macerata, la Segreteria del SIULP . . . → Prosegui la lettura: “POLIZIA STRADALE – Riconoscimenti Premiali – Evento sismico del 26 ottobre 2016”

XIV REPARTO MOBILE – Esito incontro con il Dirigente – … Solo parole e buone intenzioni …

In data odierna, abbiamo incontrato il Dirigente del Reparto dottor Gianpaolo Orditura. Questo incontro era stato richiesto dallo stesso, a seguito delle Nostre segnalazioni alla Segreteria Nazionale relativamente alle problematiche emerse sulla gestione del personale che hanno portato all’interessamento del Prefetto SGALLA. Il tenore del confronto da parte nostra è stato in linea con . . . → Prosegui la lettura: “XIV REPARTO MOBILE – Esito incontro con il Dirigente – … Solo parole e buone intenzioni …”

REPARTO MOBILE – Addestramento autoreferenziale, scolastico e pieno di formalismi che mortificano le professionalità espresse dal personale quotidianamente su tutti gli scenari nazionali

Negli anni 80 con il boom degli arruolamenti in Polizia vi è stato il proliferare degli Istituti di Istruzione. Praticamente ogni mese ne sorgeva uno e con esso vi è stata la necessità di formare i formatori. L’improvvisazione purtroppo prese il sopravvento sulla programmazione ed ecco che ognuno di noi da allievo ha dovuto . . . → Prosegui la lettura: “REPARTO MOBILE – Addestramento autoreferenziale, scolastico e pieno di formalismi che mortificano le professionalità espresse dal personale quotidianamente su tutti gli scenari nazionali”