Meteo

Ancona
30 maggio 2017, 07:15
Soleggiato
Soleggiato
15°C
Vento: 2 m/s S
 

Totale visite:

In primo piano…






G7 di Taormina: in prima linea la Polizia Anconetana – Un servizio “riuscito”… non per tutti

Il Segretario Provinciale
Alessandro BUFARINI

Tutte le articolazioni della Polizia di Stato della Nostra Provincia sono state impegnate per garantire la sicurezza e la buona riuscita del G7 a Taormina.

Come sempre il nostro apparato è stato protagonista, in positivo, agli occhi del mondo.

Il Segretario del SIULP Ancona, Alessandro Bufarini, esprime, quindi, vivo compiacimento per la professionalità dimostrata dai colleghi della provincia di Ancona che, come per altri grandi eventi, hanno contribuito alla buona riuscita di un avvenimento così delicato come quello svoltosi a Taormina.

I colleghi sono stati impegnati su più fronti, dalle attività di intelligence, portate avanti dal personale della Digos, fino a quello della sicurezza delle delegazioni estere, con particolare attenzione a quella americana, effettuato dal XIV Reparto Mobile di Senigallia.

Quest’ultimo è un Reparto che ha già dato prova, in altri grandi eventi, del proprio valore e della capacità di adattarsi ad ogni situazione.

Forse è proprio tale peculiarità che ha tratto in “inganno” chi ha dovuto gestire la logistica dei colleghi in esso impiegati.

Il Reparto di Senigallia è partito per Taormina con un contingente di 40 persone e per 10 giorni ha garantito la sicurezza dei Capi di Stato intervenuti, e con la professionalità che lo contraddistingue, ha assicurato la riuscita di un evento critico di rilevanza mondiale.

In tali servizi così gravosi ed estenuanti dal punto di vista psico-fisico, dove la concentrazione è massima e dove la giornata lavorativa può arrivare anche oltre le 15 ore, anche l’impegno del proprio “datore di lavoro” deve essere massimo, per garantire il confort e la sicurezza necessari affinché essi vengano espletati con puntualità e precisione. Non è pensabile che il Ministero possa consentire che, per il recupero delle energie psico-fisiche, i propri “uomini” siano alloggiati in un traghetto ormeggiato nel porto di Messina a quasi 60 km dal posto di servizio, “stivandoli” in cuccette.

Una situazione logistica paradossale ed inaccettabile che il SIULP di Ancona ha deciso di denunciare pubblicamente e formalmente segnalare al Ministero con una nota di protesta, al fine di evitare che tali circostanze possano ripetersi in futuro, in quanto ritiene vergognoso il trattamento di vitto ed alloggio riservato ad una parte fondamentale della sicurezza del “sistema”, in particolare i colleghi del Reparto Mobile.


POLIZIA STRADALE – Riconoscimenti premiali: «Oltre al danno… la beffa!»

Ci sono delle situazioni che proprio non riusciamo a comprendere… una di queste è quella relativa ai riconoscimenti premiali per l’evento sismico del 26 ottobre 2016. Alla fine dello scorso marzo, relativamente a quanto sopra, il SIULP intervenne formalmente evidenziando delle anomalie nella segnalazione dei nominativi. Infatti, dalle segnalazioni ricevute risultava che dei colleghi . . . → Prosegui la lettura: “POLIZIA STRADALE – Riconoscimenti premiali: «Oltre al danno… la beffa!»”

«Minestrone» alla Polstrada

Non è una nuova pietanza ma potremo definirlo un nuovo modo di “servire” ai colleghi una nuova organizzazione del lavoro, un altro modo di intendere l’organizzazione dei servizi al fine di comporre pattuglie con operatori di vari Distaccamenti. Infatti, dalle segnalazioni ricevute, abbiamo appreso che, nella giornata di ieri, un collega del Distaccamento di . . . → Prosegui la lettura: “«Minestrone» alla Polstrada”

XIV REPARTO MOBILE – G7 – Bari: «Solo chi lavora… sbaglia…»

La classica frase… ma su un servizio delicato e di rilevanza mondiale come il G7, esigiamo la massima attenzione nell’organizzazione, sia per la sicurezza dei colleghi che per la riuscita del servizio stesso. Tutta la filiera che ha organizzato tale impiego, partendo dal Dirigente a “scendere”, avrebbe dovuto tenere in maggiore “considerazione” le disposizioni . . . → Prosegui la lettura: “XIV REPARTO MOBILE – G7 – Bari: «Solo chi lavora… sbaglia…»”

XIV REPARTO MOBILE – Criteri gestione servizi -… La misura è colma …-

In data 30 aprile u.s., per la redazione dei servizi del 1 maggio, si è consumata l’ennesima “pièce teatrale”, (l’umorismo, crediamo sia in certi casi comprensibile) che ha visto come protagonista la gestione dei servizi di O.P.. Questa O.S., ha avuto modo di appurare, l’introduzione di un nuovo criterio di impiego in O.P., senza . . . → Prosegui la lettura: “XIV REPARTO MOBILE – Criteri gestione servizi -… La misura è colma …-“